fbpx

Hintime Group - 800 77 20 20

body analizer

The 12+ pre-designed blocks are just starting point where you can go explore in a variety of combinations. We are indeed curious to see all possible Uber in different use cases. Check out Uber demo for a close look.

Learn More

La pelle, l’organo più esteso del nostro corpo, è un organo complesso composto da tre strati fondamentali: epidermide, derma ed ipoderma. La struttura cutanea è comune a tutte le persone, ma fattori genetici determinano differenze che portano a variazioni individuali.

Ogni individuo nasce con un proprio patrimonio genetico, gli studi scientifici hanno individuato otto principali tipologie cutanee: pelle disidratata, pelle sensibile, pelle grassa ed impura, pelle matura, pelle affaticata ed asfittica, pelle vitaminica, pelle con macchie e pelle delle zone fragili.

Le diverse tipologie cutanee hanno un unico punto in comune: tutte vanno progressivamente incontro al processo di invecchiamento cutaneo (crono e fotoinvecchiamento), il processo di invecchiamento cutaneo di ciascun tipo di pelle è diverso poiché diverso il patrimonio genetico che caratterizza le otto tipologie cutanee.

E’ sulla base di queste considerazioni che HINTIME COSMETICS ha sviluppato una linea di prodotti cosmetici naturali che prende in considerazione non solo l’invecchiamento cutaneo, ma l’invecchiamento rapportato alle tipologie di pelle attraverso lo sviluppo di una linea anti-age mirata alla genetica di ogni persona.

Due sono le tipologie di invecchiamento cutaneo, quello cronologico e quello indotto dalla luce solare.

La pelle è sede di un intenso lavoro biochimico, per questo motivo richiede l’apporto costante di molteplici vitamine.

Condizione individuale di stress, l'alimentazione, quadro ormonale si aggiungono a fattori esogeni e condizioni ambientali.

La secrezione sebacea è alterata sia a livello quantitativo sia a livello qualitativo. Occorre una corretta valutazione e prodotti specifici.

Il nostro organismo è in grado di autoproteggersi attraverso vari meccanismi con la produzione di cheratine e melanina.

Esistono zone del viso quotidianamente sottoposte a sollecitazioni di varia natura come il contorno occhi e labbra.

Fattori interni ed esterni possono intaccare il film Idrolipidico con stati più o meno accentuati di disidratazione cutanea.

Un fenomeno che porta ad una progressiva ipossia della pelle in cui le cellule "morte" non vengono più ricambiate con regolarità.

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo sia cookies tecnici sia cookies di parti terze. Può conoscere i dettagli consultando la nostra informativa della privacy policy.
Premendo OK prosegui nella navigazione accettando l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.