fbpx

Hintime Group - 800 77 20 20

L’AREA VISO

RADIOFREQUENZA
Il Calore che Rigenera!


COS’È?

Tecnologia che, per mezzo di un riscaldamento profondo del tessuto, determina un rimodellamento dello stesso, con un’azione particolarmente effcace nel contrastare il rilassamento cutaneo sia del viso, che del corpo.

Stimola i tessuti dall’interno, sollecitando un potente incremento dei naturali meccanismi biologici, quali ad esempio l’aumento della produzione di collagene ed elastina, il miglioramento del microcircolo sanguigno e linfatico con conseguente aumento dei metabolismi cellulari.

COME FUNZIONA?

La radiofrequenza capacitiva sfrutta il principio della Diatermia, cioè il riscaldamento profondo del tessuto in seguito al passaggio di onde elettromagnetiche che creano uno spostamento di cariche elettriche presenti nei tessuti in stato di quiete, generando vere e proprie correnti di spostamento.

I tessuti offrono una naturale resistenza (bioimpedenza) al flusso delle correnti di spostamento provocate dalla Radiofrequenza e quando una corrente incontra una resistenza, genera calore: maggiore è la resistenza che il tessuto oppone al passaggio di tale corrente (bioimpedenza), maggiore è il calore endogeno generato. È proprio tale calore endogeno che porta al ringiovanimento cutaneo.

La temperatura raggiunta, infatti, provoca nel derma:

  • La rigenerazione del collagene esistente: questa molecola diventa più corta e spessa, ottenendo l’effetto lifting. Effetto tenseur immediato sin dal primo trattamento.
  • La sintesi da parte dei fibroblasti di nuovo collagene ed elastina. La rigenerazione dei tessuti connettivi necessita di tempi definiti (circa uno-due mesi). Per tale motivo l’effetto sarà visibile e massimo anche a distanza di questo lasso di tempo.
radiofrequenza viso

QUAL E’ IL SUO FINE?

I risultati della radiofrequenza sono visibili fin dalle prime sedute e i progressi conseguiti si mostrano stabili nel tempo. I principali effetti di tale tecnologia sono:

  • Effetto lifting: che si ottiene grazie alla contrazione delle fibre del collagene ai diversi livelli di profondità, che tendono così a riorganizzarsi nella loro primaria struttura;
  • Tonificazione tissutale: l’aumento della produzione di collagene ed elastina determina un miglioramento nella trofia dei tessuti connettivi e quindi una diminuzione dell’atonia cutanea;

PRENOTA UNA CONSULENZA GRATUITA

Compila il modulo e un nostro consulente specializzato ti contatterà per concordare un appuntamento gratuito nel tuo centro estetico.

scheda radiofrequenza viso

body analizer

The 12+ pre-designed blocks are just starting point where you can go explore in a variety of combinations. We are indeed curious to see all possible Uber in different use cases. Check out Uber demo for a close look.

Learn More

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo sia cookies tecnici sia cookies di parti terze. Può conoscere i dettagli consultando la nostra informativa della privacy policy.
Premendo OK prosegui nella navigazione accettando l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.