fbpx

Hintime Group - 800 77 20 20

Come aprire un Centro Estetico. Qualche consiglio...

Hai sempre pensato di aprire un centro estetico? Hai una passione per il settore della bellezza, del benessere e del relax? Allora un centro estetico, un salone di bellezza o una spa potrebbero essere le soluzioni giuste per te!

  1. Esegui ricerche di mercato
    1. Grandezza del mercato di riferimento
    2. Creazione delle buyer personas
    3. Ricerca dei competitor
  2. Crea il Concept alla base del tuo centro estetico
    1. Nome
    2. Servizi offerti
    3. Location
    4. Scegli i fornitori
  3. Business Plan
    1. Quanto costa aprire un salone di bellezza?
    2. Quanto si può guadagnare?
  4. La scelta del tuo staff
    1. Qualifica
    2. Salari
  5. Promuovi il tuo centro estetico
    1. Costruisci un sito web
    2. Usa i social media
    3. Comunicare con i tuoi clienti anche via mail
    4. Offri pacchetti ed esperienza personalizzate
  6. Scopri come Hintime può aiutare

Il mercato del beauty e del benessere è un settore in continua crescita grazie a una domanda per trattamenti e servizi di bellezza sempre più elevata. Iniziare una nuova attività e aprire un centro estetico può rappresentare una sfida davvero interessante e possibilmente molto redditizia. A questo però è indispensabile affiancare un’ottima conoscenza della materia e poca improvvisazione per poter offrire a quelli che saranno i tuoi futuri clienti trattamenti di successo, impeccabili, unici.

Per avere successo in questo settore serviranno impegno e dedizione massima. Saranno molti gli elementi da pianificare, dal punto di vista economico, della scelta delle attrezzature e del personale per aprire un centro estetico. Pronto per iniziare? Continua a leggere e scopri quello che c’è da sapere sull’avvio e sulla gestione di una nuova attività nel settore dell’estetica.

Esegui ricerche di mercato

Prima di investire tempo, energie e denaro da dedicare all’apertura di un centro estetico sarà necessario effettuare delle approfondite ricerche di mercato con l’obiettivo di capire la fattibilità e le possibilità di successo del progetto. La prima cosa da fare, per una valida ricerca di mercato, è individuare il pubblico al quale il tuo futuro centro estetico vorrà rivolgersi. A questo punto potrai ottenere, da questi ultimi, feedback sul tuo progetto e con i dati raccolti potrai iniziare a procedere con la tua idea di aprire un centro estetico o centro benessere.

Grandezza del mercato di riferimento

Riuscire a quantificare in termini di dimensioni il mercato del settore estetico è importante per definire la portata delle tue opportunità future di successo e punto di partenza per la definizione delle strategie di marketing. Sul reperimento di questi dati si può fare riferimento a statistiche e informazioni reperibili sul web di sicuro affidamento. In questo modo potrai progettare le tue strategie nel modo più realistico possibile, evitando il rischio di pianificare oltre le proprie reali possibilità. Rimanere con i piedi ben saldati per terra in queste fasi iniziali sono anche segnali importanti per le persone che si avvicineranno alla tua attività vedendo così una persona seria e affidabile professionalmente.

Creazione delle buyer personas

Sono la rappresentazione ideale del cliente. Il punto di partenza per identificare i potenziali clienti. Uno o più segmenti di pubblico. Queste rappresentazioni sono importanti per impostare le strategie di marketing per la propria attività. Analisi tramite interviste e questionari che definiscono la costruzione di questa persona ideale per età sesso interessi estrazione sociale ed economica.

Ricerca dei competitor

In un settore in continua crescita come quello del beauty e benessere sarà normale avere numerosi competitor con attività già avviate, che parlano già ai tuoi potenziali clienti, e quasi sicuramente non molto lontano da dove sarà ubicato il tuo centro estetico. Sarebbe dunque sciocco ignorare la tua concorrenza nella fase di avvio del tuo business. Ciò è importante per numerosi fattori: per capire la fattibilità reale della tua attività, per osservare come e cosa comunicano le altre attività e i servizi che essi offrono. Potrai dunque capire come inserirti nel mercato con la tua filosofia, iniziando a farti strada nel settore trovando la tua nicchia.

In caso la tua concorrenza sia molto forte e radicata nel tuo territorio la sfida si complica ma sarà fondamentale non demordere e in caso non aver paura di “rubare” qualche piccolo spunto dai tuoi rivali, anche perché l’imitazione è la forma migliore forma di adulazione. Studiare dunque le attività forti che hanno avuto successo così come quelle che invece hanno fallito, comprendendone meglio cause e motivazioni è importante per avere una panoramica degli elementi necessari per restare in piedi nel settore dell’estetica professionale.

Riuscire a stabilire nel migliore dei modi i passaggi appena descritti dovrebbe aiutarti nel definire tutti gli aspetti preliminari legati all’avvio del tuo centro estetico comprendendo al meglio la tua fetta di mercato a cui potrai rivolgerti con la tua idea professionale.

concept centro estetico

Crea il Concept alla base del tuo centro estetico

Dopo aver visionato, studiato e approfondito il mercato di riferimento e gli aspetti preliminari legati all’avvio del tuo centro estetico è tempo di idealizzare il concept del tuo centro estetico progettandolo fino ai minimi dettagli. Struttura dei locali, scelta dei prodotti e dei macchinari da inserire all’interno della tua attività fino alla scelta del colore della divisa del tuo staff e all’approccio che essi dovranno avere con i clienti. Avendo analizzato l’attività dei tuoi concorrenti e sapendo come essi propongono il proprio centro estetico e i loro servizi potrai concentrarti a fondo su come strutturare il tuo centro estetico. Un’idea percorribile può essere quella di strutturare la tua attività in base alla fascia economica sulla quale vorrai offrire i trattamenti alla tua clientela. Scegli la tua tendenza e falla diventare appetibile e alla moda!

Nome

Come scegliere il titolo di un articolo di giornale, forse questa è la parte più difficile ma anche più divertente da affrontare. Il nome della tua attività dovrebbe rappresentare te, il tuo centro estetico e i servizi che esso offrirà alla tua clientela. Un nome che si adatti all’immagine del tuo locale e al quale accompagnare il giusto marchio.

Hai un blocco e non sai che nome dare al tuo centro estetico? Fai mente locale e butta giù tutte le parole collegabili alle esperienze che offrirai e prova a combinarli. Prova a integrarlo con il tuo nome o la città sulla quale sorgerà il tuo centro e con giochi di parole tenta e ritenta finché non trovi la combinazione più adatta a te e alla tua realtà!

In generale però il nome del tuo centro estetico dovrebbe essere unico, di facile lettura e memorizzazione, potenzialmente interessante per il pubblico e che sia ovviamente disponibile e non utilizzato già da altre attività.

Servizi offerti

Quali sono i servizi e i trattamenti estetici che vorrai offrire ai clienti che visiteranno il tuo centro estetico? Sono una moltitudine le possibilità che potrai garantire come servizi di estetica di base (manicure, pedicure, depilazione, ricostruzione unghie, …), sessioni di igiene estetica, massaggi, trattamenti di benessere fino ad arrivare a esperienze di estetica avanzata utilizzando macchinari e tecnologie appositamente costruiti per il benessere fisico di viso e corpo.

Una scelta che deve essere oculata e fatta con programmazione ma che deve porre attenzione sempre a quelle che sono le tendenze del momento nel settore dell’estetica professionale mantenendo così una visione del mercato a 360°. Anche perché fossilizzare l’offerta alla clientela, senza variarla mai, è uno dei primi passi verso il declino del tuo centro estetico. Valuta sempre, per una valida offerta, a chi ti rivolgerai e quanta possibilità di investimento realmente possiedi perché, come già scritto precedentemente, essere realisti è un ottimo sintomo di professionalità.

Location

Altro elemento cruciale, per aprire un centro estetico, è scegliere dove posizionare il tuo centro estetico. Una location che sia in un punto strategico è importante per portare il maggior numero di persone verso la tua attività. Trovare la posizione migliore non è semplicissimo e per valutarla al meglio bisogna considerare una serie di elementi:

  • Footfall (il flusso di clientela): osserva con discrezione e fai una stima del numero di persone che molto semplicemente transita dal posto in cui collocherai il tuo centro estetico durante l’orario di lavoro che deciderai al momento dell’apertura. Ovviamente se il flusso è elevato maggiore sarà la possibilità di creare interesse verso la tua attività.
  • Popolazione: valuta oltre al flusso di persone anche la qualità di queste. Possono essere potenziali clienti del tuo centro estetico in base a caratteristiche sociali, demografiche ed economiche? In caso di risposta affermativa potrebbe essere più semplice creare movimento attorno alla tua attività.
  • Concorrenza: capire già chi opera nella tua zona, come operano e se hanno successo. Inserirsi in un contesto dove operano altre realtà è positivo perché è un segnale che l’area è attraente per il tipo di servizio proposto.
  • Collegamenti di trasporto: collocarsi in una zona facilmente raggiungibile da mezzi pubblici ma allo stesso tempo comoda per chi si sposta in auto è un valore aggiunto in termini di comodità e ottimizzazione dei tempi.

Attenzione! Conoscere a fondo un’area e il flusso di persone che la popola può fare la differenza ma… Ricorda! Prima di scegliere e investire su una location valuta sempre i regolamenti e le normative relative all’apertura di attività commerciali per non incorrere in rischi di nessun tipo e muoviti sempre secondo le tue possibilità economiche valutando attentamente tutti i costi che la scelta di una location e la sua ristrutturazione comporta.

Scegli i fornitori

Una volta definita la location e pensato al concept della tua struttura è giunto il momento di pensare al modo più ottimale di riempire gli spazi del tuo centro estetico. Le attrezzature professionali e gli arredi hanno dei costi elevati e fare le scelte errate possono creare effetti controproducenti per il successo della propria attività. In questo caso ci sono diverse soluzioni per ottimizzare il budget a disposizione potendo contenere i rischi. Verificare opzioni di seconda mano oppure affidarsi al noleggio sono soluzioni alternative e integrative rispetto all’acquisto di materiale nuovo. Scegliere i giusti fornitori per avere al giusto prezzo le attrezzature e tutti i materiali necessari al corretto funzionamento del tuo centro estetico e in tempi brevi è importante per non bruciare inutilmente il tuo budget dietro a inutili riparazioni e perdite di tempo.

Business Plan

Per gestire al meglio il tuo centro estetico è necessario programmare un business plan che sia in grado di delineare ogni aspetto relativo alla gestione della tua attività: dal controllo delle finanze alla gestione del personale fino alla programmazione delle strategie di marketing e la pianificazione delle attività. Costruire un metodo di lavoro efficace e in linea con la propria realtà lavorativa.

Quanto costa aprire un salone di bellezza?

Le cifre sono il parametro da tenere sotto controllo maggiormente e hanno un peso rilevante nella realizzazione dell’attività. Affitto del locale, noleggio o acquisto di attrezzature, strumenti e prodotti e costi relativi al personale e alla gestione di software e materiale promozionale e gestionale dovranno essere il più chiari possibile. Occhio quindi alle tue possibilità di investimento.

Quanto si può guadagnare?

Non c’è una formula esatta che possa dire quanto un centro estetico possa guadagnare attraverso l’applicazione dei propri servizi. Questo dato è frutto dei servizi offerti, dalle spese sostenute e dall’abilità di mantenere vicino alla tua attività i clienti che si recheranno nel corso del tempo presso il tuo centro estetico. Diventa importante scegliere in maniera oculata i prezzi da applicare ai servizi offerti cercando il perfetto equilibrio tra l’interesse della tua clientela e la sostenibilità economica. I profitti però arriveranno in maniera lenta e graduale quindi non scoraggiarti se all’inizio le cose non sembrano andare per il meglio; con un metodo e una programmazione efficiente i risultati arriveranno. Pazienza e lavoro duro saranno i tuoi migliori alleati.

blog marzo 6

La scelta del tuo Staff

Come ogni avventura della nostra vita, scegliere le persone che ci stanno intorno è fondamentale per formare la nostra identità e il nostro stile di vita. La stessa regola vale anche per chi voglia aprire un centro estetico. Parte del successo di un centro estetico è garantita infatti dalla qualità e dalla preparazione del personale che lavora quotidianamente al massimo delle proprie possibilità per offrire esperienze uniche ai propri clienti.

Qualifica

Definire il livello di qualifica medio che il personale che deciderai di inserire all’interno del tuo centro estetico dipenderà dalle tue esigenze a livello di gestione, dalle tue possibilità economiche e dai tuoi obiettivi a medio-lungo termine. Potresti preferire un personale altamente qualificato ma più di difficile gestione, soprattutto se la tua esperienza dovesse essere minore della loro o in alternativa potresti scegliere personale con un’esperienza minore che però necessita di tempi maggiori per recepire i messaggi che vorresti trasmettere nel tuo centro estetico. Queste scelte non sono assolute e variano da attività ad attività. L’importante è comunque muoversi in coerenza con i propri obiettivi iniziali non facendosi prendere dalla fretta in caso in risultati non arrivino.

Salari

Quando si ha a che fare con la gestione di un personale, l’aspetto economico e salariale è un aspetto molto importante ma anche molto delicato. Retribuire in modo corretto un dipendente a fronte dell’orario di lavoro svolto è fondamentale per avere uno staff motivato e soddisfatto. Su questo fronte è corretto informarsi e allinearsi a quelle che sono le disposizioni di legge e sindacali su orari e salario più opportuno per la categoria del personale.

Promuovi il tuo centro estetico

Gli ostacoli che accompagnano la decisione di aprire un’attività imprenditoriale, come visto, possono essere molti ma la parte più difficile è quella di mantenere la propria attività interessante e appetibile per la clientela in ogni momento dell’anno. Non è affatto semplice in un ambiente di lavoro competitivo far trasparire il proprio centro estetico come un’idea di successo. Bisogna essere in grado di dimostrare il proprio valore in modi innovativi e d’interesse. Per promuovere il proprio centro estetico può risultare efficace utilizzare le seguenti tecniche:

Costruisci un sito web

Un sito elegante, professionale e funzionale con quello che il tuo centro estetico rappresenta a livello di identità e di servizi prodotti. I clienti che lo visiteranno dovranno individuare in modo chiaro i trattamenti proposti, i prezzi e i dati di contatto. Ormai ci sono tanti modi per riuscire a costruire e proporre un sito web efficace: sviluppatori freelance, web agency sono le soluzioni migliori che vedono il lavoro costante di professionisti. È però possibile costruire e proporre siti web efficaci e interessanti attraverso piattaforme di gestione contenuti che possono permettere anche a principianti lo sviluppo di un sito web.

Usa i social media

Uno strumento sempre più diffuso perfetto per la condivisione di immagini e dettagli riguardanti i trattamenti proposti all’interno del tuo centro estetico, del tuo staff e della struttura del centro stesso creando verso i tuoi clienti un vero e proprio senso di familiarità. Per massimizzare al meglio le caratteristiche dei social media è necessario:

  • Utilizzare uno stile comunicativo il più possibile coerente con l’immagine aziendale
  • Utilizzare immagini e media che siano professionali e di qualità
  • Condividere gli hashtag e le parole più popolari e rilevanti per il tuo centro estetico
  • Coinvolgere il proprio pubblico, creando una continua interazione intorno ai propri canali
  • Una continua sperimentazione a livello di contenuti

Comunicare con i tuoi clienti anche via mail

Mantenere vivo l’interesse dei tuoi clienti, aggiornandoli sull’attività del centro estetico e la condivisione di offerte speciali o eventi. L’invio di inviti, newsletter e sms sono consigliati purché si trovi un necessario equilibrio tra i vari strumenti, in modo da non infastidire il cliente che potrebbe smettere di voler ricevere comunicazioni dalla vostra attività. Esistono diversi sistemi CRM (Customer Relationship Management) che sono in grado automatizzare questi invii, senza creare confusione, raccogliendo preziosi dati da poter utilizzare per gestire al meglio il tuo centro estetico.

Offri pacchetti ed esperienze personalizzate

Coccola i clienti che si recheranno presso il tuo centro estetico o centro benessere. Ogni persona desidera sentirsi speciale e un’attività di successo deve trasferire queste sensazioni all’interno dei propri trattamenti. È infatti fondamentale regalare qualche ora unica ai tuoi clienti. Un cliente totalmente soddisfatto potrebbe parlare all’esterno positivamente del tuo centro e dell’esperienza fornita, portando potenzialmente dei nuovi clienti verso il tuo centro estetico creando un vero e proprio passaparola e una forma di promozione gratuita. Un buon modo per promuovere il tuo centro estetico è quello di provare a fidelizzare la tua clientela, creando uno schema a premi che crea un vantaggio alla cliente al raggiungimento di un certo traguardo dato dalla frequentazione del centro estetico.

Scopri come Hintime ti può aiutare

Tante sono le difficoltà e i dubbi che accompagnano ogni individuo nel momento in cui pensa o decide di fare un salto a livello lavorativo cercando di aprire una propria attività, lanciandosi nel mondo imprenditoriale. Questo articolo probabilmente ti avrà un po’ schiarito le idee ma ti avrà fatto crescere parallelamente anche qualche dubbio. In ogni caso non demordere perché l’avventura imprenditoriale è dura ma con passione e impegno si possono raggiungere ottimi risultati. Questo vale anche nel settore dell’estetica, realtà in costante crescita in termini di numeri e mole di lavoro. Non vuoi lanciarti completamente da solo in una sfida che reputi essere complicata? Non preoccuparti! Hintime Group ti accompagna passo dopo passo verso il successo nel settore dell’estetica professionale. Un percorso che parte sin dalla pianificazione del progetto e che passa dalla selezione e formazione di tutte figure che lavoreranno quotidianamente nel tuo centro estetico. Un supporto completo sulle tecnologie e i macchinari estetici, sui prodotti cosmetici più innovativi ed ecosostenibili e sulla formazione sia a livello gestionale e manageriale sia applicativo sui trattamenti estetici e il rapporto con la clientela. Un aiuto che la nostra azienda ti fornisce a 360° su tutti gli aspetti che riguardano l’apertura, la gestione e la crescita di un centro estetico. La costruzione congiunta di un metodo valido ed efficace per acquisire e fidelizzare clientela.

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo sia cookies tecnici sia cookies di parti terze. Può conoscere i dettagli consultando la nostra informativa della privacy policy.
Premendo OK prosegui nella navigazione accettando l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.